venerdì, ottobre 12, 2007

Mignon chantilly e uva fragola


Purtroppo sono già finiti...uno tirava l'altro e in un batter d'occhio sono spariti!!

Prepararli è stato molto semplice....e se avete il micronde lo sarà ancor di più..ora vi spiego...

La ricetta della Pasta Choux già la avevo postata qualche tempo fa (proprio qui)...adesso però ho scoperto un altro medoto per preparla (chef Marco De Vita docet)...e credetemi vengono fenomenali!

La ricetta che io ho usato è questa:

500g acqua
150gr burro
250g farina 00
50g farina manitoba
8 uova
1 pizzico di sale

Mettere nel micronde l'acqua ed il burro(5' con il micronde "di casa" al massimo). Poi aggiungere in un sol colpo la farina e lasciar cuocere altri 4/5'. Mettere il composto nella planetaria e cominciare a far lavorare la pasta con la "foglia"...quando arriva alla temperatura di 65° si aggiungono le uova una alla volta. Si continua a lavorare finchè non si ha una pasta omogenea.

A questo punto si formano i bignè con l'aiuto di una sacca da pasticcere a bocchetta liscia e si infornano a 180° per 12' circa.

Io li ho farciti con la chantilly (panna, zucchero e vaniglia)

Per il sopra...ora vi dico...in realtà è stato un po un esperiment!o!
Ho tolto i semini all'uva fragola e l'ho spadellata in padella con la vaniglia ed anice stellato, un goccio d'acqua e un poco di sambuca. Poi ho frullato il tutto e passato al colino fino un paio di volte...ho aggiunto una punta di cucchiaino di agar agar e messo in frigo a raffreddare.

Ottimi!


10 commenti:

Orchidea ha detto...

Mmmmm... mi sembrano veramente buoni!!! Bella ricetta.
Ciao.

Stefano BUSO ha detto...

Ci credo che uno tirava l'altro, sono splendidi

Adrenalina ha detto...

Ottimi???!! Io direi superlativi!! Mi intriga questa cosa del microonde!

sandra ha detto...

Boniiiiiiii.... posso dire brava brava???? :o)
buona domenica in cucina!! :-**

CoCo ha detto...

non avevo pensato di poter fare la pasta bignè al microonde: ottimo risultato complimenti per la "robina" all'uva fragola

nightfairy ha detto...

dibueChe delizia! :-O

nataraja ha detto...

ho l'acquolina...e io che con l'uva fragola del mio giardino ci faccio dei gra centrifugati!!
bell'idea!!
ciao
nataraja-prasad

chiara ha detto...

Grazie!! :) La prossima volta ne metterò qualcuno da parte da farvi assaggiare!!

Dolcetto ha detto...

Ma che belli!!! Sei stata bravissima!!! Me li sarei pappati tutti io!
Un abbraccio e... grazie!

Leon Degrelle ha detto...

t'ho beccata...!
hai visto che te trovo pure se non mi dai l'indirizzo del blog?

la "sacca da pasticcere" come la chiami tu ha un nome: sac à poche.

E' bene che cominci a parlare tecnichese, sennò il nostro bravo Marco che "docet" a fare?

...hai capito chi sono?