martedì, giugno 12, 2007

Zuppetta di scorfano

Questo è un piatto tipico delle mie parti (anche se per ogni porto ci sarà una ricetta simile!)...per prepararlo occorrono pochi gesti ed ingredienti...solo una cosa è necessaria: il pesce deve essere freschissimo! Sguardo limpido e lucente, branchie rubino e corpo sodo!
Lo stesso porcedimento può essere fatto con altri pesci di scoglio, con un bel polpo oppure con pesci misti...insomma scegliete voi quello che preferite...io ho usato soltanto degli scorfani e dei capponi di misura piccola.

Per rendere più elegante il piatto potete servire il pesce sfilettato mettendo in cottura la lisca e poi passando il composto cuocendo all'ultimo il filetto...io però preferisco lo più rustico!

Si inizia con un soffritto di aglio olio peperoncino gambi di prezzemolo e un po di concentrato di pomodoro. Dopodichè si aggiungono dei pomodori o quelli piccoli (vanno bene pachino, ciliegini, pennuli..) oppure quelli più grandi cosiddetti da sugo ...a questo punto sale, pepe e si lascia cuocere per un pochino. Quando il pomodoro è quasi pronto (non lo fate ritirare troppo altrimenti non vi viene il bel sughetto lento!) aggiungete il pesce (logicamente pulito e privato delle scaglie). Quando è cotto servite caldo con crostoni di pane casereccio bruscato e passato appena con uno spicchio d'aglio.

Si può spolverare di prezzemolo tritato ed aggiungere un giro d'olio.

5 commenti:

Roxy ha detto...

mmmmmm buono....mi hai giusto dato un'idea per la cena che sto organizzando per sabato sera.....con i polpi mi intriga.....grazie. baci

Chefblog ha detto...

Ciao Chiara, complimenti per la ricetta e per la foto, visto che è il mio primo commento qui complimenti anche per il blog !!

Dolcetto ha detto...

Ti faccio i miei complimenti: io sono imbranatissima a cucinare il pesce e quando trovo qualcuno come te che lo "manovra" senza problemi ne ammiro sempre la bravura...
Buona giornata!

il maiale ubriaco ha detto...

Davvero buona! Che questo blog abbia lunga vita :-)

daniela ha detto...

Veramente da acquolina in bocca… anche alle 4 del pom!