giovedì, aprile 12, 2007

Zuppetta tiepida di cioccolato all'arancio con gelatina di caffè e spiedino di colomba

Questo è un dolce fatto per smaltire un po la cioccolata dell'uovo di pasqua e i vari avanzi di colomba....
Per prima cosa preparate la gelatina di caffè:
ammollate 1 foglio e mezzo di colla di pesce in acqua fredda per circa 10'. Fate un bel caffè espresso (150 ml ) strizzate i fogli di colla di pesce, uniteli al caffè quando la colla si sarà ben sciolta mettete il caffè in frigo (non è necessario un bel contenitore tanto la gelatina andrà rotta)

Per la zuppetta preparate una normale crema inglese (4dl latte, 4 tuorli, 80g di zucchero, 1 cucchiaino di maizena) e quando è quasi pronta unitevi 100g (abbondanti) di cioccolato sciolto a bagnomaria e 20g di zucchero all'arancio.

Come si fa lo zucchero all'arancio? Niente di più facile! grattate la scorza di un arancio (mi raccomando lasciate integra la parte bianca) poi mettete dello zucchero nel mortaio e unite la scorza...pestate il tutto ed ecco pronto il vostro zucchero fragrante al profumo di arancio!

A questo punto una aspettate che la crema si intiepidisce (una volta pronta dovete trasferirla in un altro contenitore con sotto una bacinella di acqua e ghiaccio), togliete la gelatina dal frigo (che sarà pronta dopo minimo 2 ore) e rompetela con una forchetta.

Ricavate dalla colomba dei cubi, infilzateli in uno spiedo, cospargeteli con lo zucchero all'arancio e passateli in una padella ben calda in modo da caramellarli.

Montate il piatto e servite tiepido!

2 commenti:

sergiott ha detto...

Ricambio immediatamente la visita...e trovo una golosissima zuppetta, in barba alle supercalorie, mi tuffo completamente in questa tua dolce idea.

a presto

Gourmet ha detto...

Peccato la dieta!! ;(
Ma mi rifarò di sicuro!!
;)