martedì, marzo 06, 2007

Crostata con cotognata



Deliziosa...me la sono fatta proprio come piace a me...morbida, con la base alta e non troppa marmellata....golosisSima!!!!!!!!

La cotognata che mi è stata regalata poi era veramente fatta bene...soprattutto non troppo dolce..ed io questo lo apprezzo molto!
Pasta Frolla:
250g farina00, 125g burro o margarina, 125g di zucchero, 1 uovo (50g), sale fino qb, aromi (vaniglia, scorza di limone o arancia)
Montate il burro a pomata con lo zucchero, aggiungete l'uovo e quando è assorbito unite la farina tutta insieme. Impastate velocemente con la punta della dita e lasciate riposare la pasta, avvolta nella pellicola trasparente, per una mezz'oretta in frigo. Stendete la pasta e cuocete in forno a 180° per circa 35' (dipende dal forno)

2 commenti:

franny ha detto...

accidenti, troppo golosa anche per una che come me non ama i dolci..... ti odio ! o meglio, la mia bilancia ti adora, l'endocrinologa ti detesta!

Vaniglia ha detto...

Chiara, pure io ho una passione particolare per le crostate!
Non ho mai assaggiato la cotognata, ma mi ispira molto l'idea... qualche tempo fa ho fatto anch'io una crostata alla marmellata di mele cotogne che a mia sorpresa ha avuto un successone... bòòne!
Brava brava!