sabato, febbraio 10, 2007

Borragine in pastella con mozzarella ed acciuga



Questi involtini sono semplici ed appetitotosi....come si preparano??


Per la pastella mettete 3 parti di farina normale ed una di farina autolievitante e unite birra ghiacciata fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza denso.

Poi prendete un bel ciuffo di borragine, staccate le foglie lasciando appena un pezzetto di gambo e dopo averla lavata con cura (dovrete sopportare la puntura delle sue spinette) la asciugate e cominciate a fare gli involtini. Come? ora ve lo spiego...

Prendete la foglia e ci mettete sopra un quadratino di mozzarella e un pezzetto di acciuga, poi chiudete delicatamente e infilate lo stecchino..dato che dentro c'è la mozzarella, gli involtini devono essere chiusi molto bene altrimenti in cottura l'olio vi schizza come un fuoco d'artificio, quindi potete rinforzarli mettendo una doppia foglia come ho fatto io...appena l'olio è ben caldo li mettete a friggere fino a quando non saranno dorati...un po di sale e via a tavola!!

5 commenti:

Anonimo ha detto...

UN COMMENTO? QUESTO BLOG E' FANTASTICO ED E' TRISTE NOTARE CHE DI COMMENTI CE NE SIANO POCHISSIMI!! CI SONO BLOG ASSURDI BLOG SCONTATI QUESTO E' UN BLOG FANTASTICO MA DI PERSONE CHE CAPISCONO QUALCOSA CE NE SONO VERAMENTE POCHE PURTROPPO! I MIEI COMPLIMENTI! UNA CUOCA PER HOBBY

chiara ha detto...

Grazie 1000 per i tuoi complimenti!
vienici a trovare quando vuoi...il mio monolocale ha sempre la porta aperta!

max ha detto...

bellissima ricetta, mi piaciono le boragi, come le chiamiamo a genova, da noi sono l'ingrediente necessario nei pansoti.

la proverò presto!

max

ps: posso mettere un link nel mio blog al tuo?

Fabrizio ha detto...

Certo Max che puoi mettere il link!
Così la piccola casa ed il monolocaleincentro, nonostante i 600 km di distanza, saranno nello stesso isolato...

max ha detto...

aggiunto il link!

ciao max