mercoledì, aprile 01, 2009

Millefoglie al tè e frutti di bosco

Questo millefoglie in un battibaleno scompare dal piatto, è leggerissimo, quasi inconsistente. La spuma è molto delicata e si sposa alla perfezione con il croccante sottile delle cialde al cioccolato. Vi consiglio di preparare qualche cialdina di riserva per gli amici più golosi. Purtroppo, come mi capita spesso, le dosi della spuma non sono molto precise, ho questo viziaccio di regolarmi ad occhio che mi impedisce di descrivervi precisamente le ricette. Comunque ci provo ugualmente:
Per le cialde:
50g albume
50g zucchero a velo
30g farina 00
20g cacao amaro
50g di burro pomata
Mischiare gli ingredienti fino a formare un composto liscio. Mi raccomando gli albumi non vanno montati a neve! Far riposare il composto in frigo. Poi con l’aiuto del dorso di un cucchiaio stendere un sottilissimo strato di cialda di forma circolare su un foglio di carta forno. Infornare a 160/170° per 5 minuti circa. Appena uscite dal forno saranno molto morbide per poi diventare croccanti una volta fredde. Volendo, quando sono ancora calde potete dargli la forma che preferite.
Se volete preparare delle cialde che non siano al cioccolato basta sostituire i 20g di cacao con la farina e aromatizzarle al gusto che più preferite come cannella, pepe, vaniglia, anice....
Spuma al tè ai frutti di bosco
125 ml di panna
1 tazzina di latte
30g di tè in foglie ai frutti di bosco
2 cucchiai di zucchero
Sifone 1/2l
1 carica
Scaldate la panna ed il latte con lo zucchero. Quando sarà arrivata quasi al bollore spegnete e mettete in infusione il tè per qualche minuto. Filtrate, mettete nel sifone e caricate. Fate riposare in frigo per un paio d’ore.
Componete il piatto alternando tre strati di cialde e spuma e decorando con dei frutti di bosco freschi appena passati in padella con un po di zucchero ed un goccio di limone.

4 commenti:

zucca e rosmarino ha detto...

Finché non compro il sifone mi sa che dovrò aspettare: niente spume! E questa mi sembra mooolto buona...con quelle cialdine poi...
Prima o poi la proverò!

Adrenalina ha detto...

Ohhhhhh che meraviglia!! Al sifone è da tempo che sto facendo il filo, ma prima devo divorziare mio marito se porto altri gingilli da cucina in casa mi uccide!!!
Questo dolce è da urlo!!!

Mary ha detto...

una meraviglia!

nina ha detto...

sono proprio invitanti queste foglie croccanti!
pocodafare, si sta proprio bene qui "in centro"...
ciao, francesca