venerdì, febbraio 08, 2008

Gallinella al limone con spuma caliente di piselli e basilico


...Vi chiederete: e la ricetta??
Sì, sì, lo so...
E' che ora non ho proprio il tempo...
Ma se volete ripassare questa sera o domani al massimo, vi prometto che sarà pubblicata!!


Buona giornata...
Scappo!
Ecco la ricetta:
Pulite e sflilettate la gallinella facendo attenzione a togliere tutte le spine. Poi sbollentate il basilico (ma proprio un nano secondo!) in acqua bollente salata, scolatelo e raffreddatelo in acqua ghiacciata. A questo punto cuocete anche i piselli nella stessa acqua e freddate nello stesso modo. Frullate insieme i piselli con il basilico aggiungendo un po di olio, sale e pepe. Io ho attenuto circa 250ml di purea e ho aggiunto 2 albumi di uova grandi. Messo nel sifone da 1/2l caricato e lasciato per una ventina di minuti (forse anche qualcosa di più!) a bagnomaria facendo attenzione a non far superare all'acqua la temperatura di 65°.
Cuocete la gallinella per pochi minuti a fuoco basso con le zest di un limone, sale pepe ed olio. Quando cambia colore sarà pronta. Servite il filetto con la morbida e soffice spuma accanto.
Buon appetito!

6 commenti:

antorra ha detto...

ok ripasso, proprio non me la posso perdere la ricetta di una "spuma caliente"!

marcella candido cianchetti ha detto...

sicuramente ripasso buona giornata

marcella candido cianchetti ha detto...

sono ripassata ed ho fatto bene perchè la ricetta è ottima buona serata

Anonimo ha detto...

sandra
Bellissima questa ricetta! Sa di primavera!
:-)))

mike ha detto...

che ricetta profumatissima...la scorzetta sopra ci sta benissimo!!ciaoo

lefrancbuveur ha detto...

vi ho invitati a fare una graduatoria della cucina delle regioni italiane. vedete il mio blog