mercoledì, novembre 21, 2007

Senza via di scampo!


Nel "Monolocale" quando il pesce è fresco, ma veramente fresco, c'è una regola ferrea...manipolarlo il meno possibile...e mangiarlo "prima di subito"!


Così mentre in 8 minuti si cuocevano gli spaghetti, nella padella già si scaldava l'olio profumato appena con aglio e peperoncino..un paio di pachino spaccati...facciamo prendere un botta di calore ai nostri scampetti(a qualcuno magari schiaaciate un po la testa così sprigiona più sapore)...si manteca e si porta in tavola con una generosa spolverata di prezzemolino!

8 commenti:

Lory ha detto...

sSemplicemente fantastici!!!

maruzzella ha detto...

Sciué-sciué. Così si fa!

Gnocchetto al pomodoro ha detto...

Bello scoprire questo blog..sono perfettamente daccordo con la teoria del Monolocale...se il pesce è fresco meno si lavora e più buono viene!!

Roxy ha detto...

Buonissimi...riesco a sentirne il profumo!

Cuocapercaso ha detto...

...E come darvi torto...!!
ciao
Grazia

lefrancbuveur ha detto...

brava chiara, le ricette di pesce più semplici sono e meglio sono!

Michelangelo ha detto...

Una norma assolutamente condivisibile!

Complimenti
Michelangelo

Scribacchini ha detto...

Sulla stessa linea anche noi. Kat e Remy