martedì, luglio 17, 2007

Quanto sei piccante?

"La tradizione culinaria del Centro e Sud Amarica non è cambiata molto negli ultimi 6.000 anni. E' quanto si deduca dalla scoperta di alcuni archeologi, nel Usa, su antichi utensili da cucina reperiti in quelle zone: vi si trovano ancora tracce di peperoncino! Il "Chili con Carne" dell'epoca, però, era meno piccante rispetto a quello odierno. Lo si è potuto accertare applicando al peperoncino millenario la cosiddetta "Scala si Scoville", dal nome del suo inventore Wilbur Scoville, un chimico Usa.
Nell'acqua.Egli nel 1912, diluendo vari frutti nell'acqua fino a che la lingia non ne sentiva più il sapore, aveva ottenuto l'unità di misura della piccantezza:SU (scoville Unit)."
Il record con 1.001.304 va a Bhut Jolokia (indiano, detto "peperoncino fantasma"), seguono il Dorset (Bangladesh, si mangia solo con i guanti!), il Red Savina (California) ed il moderato sud americano Rocoto!.
Da Focus di Luglio
Già che ci siamo vi lascio la ricetta del Chili con Carne che ho preparato qualche tempo fa!!

Ingredienti:600 g di polpa di manzo ricavata dalla spalla; 200 g di fagioli rossi secchi; 200 g di passata di pomodoro; 1 grossa cipolla; 4 spicchi d'aglio; 3-4 cucchiai d'olio extravergine d'oliva; 2 cucchiai colmi di chili in polvere [nei negozi di alimenti esotici]; sale


Sciacquate i fagioli e fateli ammollare in abbondante acqua appena tiepida per 12 ore. Trascorso questo tempo, scolateli, metteteli in una casseruola con il coperchio, copriteli di acqua fredda che sopravanzi di due dita e unitevi due spicchi d'aglio. Fate alzare il bollore quindi salate, abbassate la fiamma al minimo e proseguite la cottura per un paio d'ore, fino a quando i fagioli saranno teneri. Tagliate la carne a cubettini di un cm. Scaldate l'olio in una casseruola ampia e fate rosolare la carne a fuoco vivace. Quando avrà preso un bel colore, tiratela su e versate nella casseruola la cipolla tritata. Una volta appassita la cipolla, rimettete la carne nella casseruola, mescolate e quando tutto si presenterà asciutto, cominciando ad attaccare, aggiungete la passata di pomodoro, due spicchi d'aglio tritati, il sale e la polvere di chili. Incoperchiate e lasciate cuocere per circa un'ora a fuoco dolcissimo. A questo punto versate nella casseruola i fagioli con parte dell'acqua di cottura [il chili deve avere la consistenza di una zuppa densa] e lasciate cuocere per un'altra mezz'ora.

8 commenti:

Fabrizio ha detto...

Sarò puerile, sarò infantile, ma ogni volta che sento / vedo / mangio chili non posso fare a meno di ricordare questo

http://www.youtube.com/results?search_query=simpsons+chili&search=Search

enzolamagna ha detto...

tutto perfetto, però lo preferisco con la carne macinata grossolanamente, tipo ragù con fagioli per capirci.

Cuocapercaso ha detto...

Buonissimo il chili con carne!!
troppo buono!!!

Brava

Grazia

Alex e Mari ha detto...

Io sono una di quelle che il peperoncino lo metterebbe ovunque ... infatti ogni tanto lo metto anche nei dolci!
Qui in Germania il chili con carne è il tipico piatto per i party: pentolone da 10 litri, pane e birra a volontà". Ciao, Alex

LoStupido ha detto...

fabrizio: ti giuro che stavo pensando alla stessa cosa!

Roam 2 Rome ha detto...

Uf! Troppo buono! Qui in California si vede moltissimo il Chili Con Carne (Hmmm... il nome è una mescola di Spanglish!). Ma ogni regione di Messico lo fa un po diverso, però :)

Bello...

Ciao!

Dolcetto ha detto...

Purtroppo non amo il piccante, ma la tua ricetta è comunque stuzzicante... magari la proverò senza il chili.
Ciao, buona giornata

lefrancbuveur ha detto...

mitica ricetta! devo al più presto mangiarlo questo piatto