lunedì, novembre 27, 2006

Plumcake allo yogurt



Ingredienti:
200g di farina 0
65g di fecola di patate
30g di latte intero
150g di zucchero a velo
125g di burro
100g di uova intere
8g di lievito per dolci
1,5g di sale
0,5g di vaniglia

Nel libro da dove ho preso la ricetta (“Torte di una volta” Etoile edizioni Boscolo) erano descritte due preparazioni, io ho scelto la seconda:

Servendosi di una frusta o frullatore montare il burro morbido con lo zucchero a velo. Aggiungere a filo i tuorli d’uovo, le uova intere, e lo yogurt precedentemente miscelati e sbattuti. Setacciare e miscelare la farina, la fecola di patate, il lievito, la vaniglia e il sale. Versare la miscela nell’impasto e mescolare delicatamente a mano. Infarinare e imburrare i classici stampi rettangolari da plumcake e versare all’interno l’impasto fino a raggiungere i ¾ della capienza. Con una mano bagnata tagliare l’impasto a metà per il lungo fino a toccare il fondo dello stampo e cuocere a forno preriscaldato a 200° per 30/35’. Dopo la cottura togliere dal forno e lasciar raffreddare.

2 commenti:

http://blog.gamberorosso.it/cittadelgusto/ ha detto...

questo lo preparo nel week end, mio figlio va matto per il plum cake, magari mi faccio proprio aiutare da lui.

non c'è più bel gioco di quello sove si cucina insieme, non trovi?

ho ricordi di mia mamma e le sue crostate che sono commoventi...

:)
baci
nerina

Francesca ha detto...

che aspetto soffice, mi immagino il suo profumo