domenica, aprile 27, 2008

Mezzepenne rigate al finocchietto e fave


Questa pasta sprizzava primavera da ogni penna! ...Quel rosso appena accennato contornato dalle varie sfumature di verde delle favette fresche, del finocchietto e dei pistacchi la rendeva veramente appetitosa...per non parlare del profumino...Insomma dovete provarla ed arricchirla a vostro piacimento. Secondo me ci starebbe benissimo un formaggio stagionato messo a scaglie sopra.

Prepararla è semplicissimo...ma dovete avere un po di pazienza con i pomodorini.

Per primi prendete proprio questi, incidete una piccola croce sul fondo e tuffateli per 30'' in acqua bollente. Scolateli in acqua e ghiaccio. Ora togliete la pelle e tagliateli in 4. Togliete anche i semini dentro ed otterrete dei bellissimi e sodi guscetti di pomodoro!

A questo punto mettete l'acqua a bollire per la pasta (se siete un po furbi userete la stessa dei pomodorini che tanto è pulita!). Tagliate a julienne un cipollotto fresco e mettetelo a stufare in padella con olio, una manciatina di capperi (quelli piccoli li trovo più buoni) dissalati e una acciughina. Prendete il finocchietto e sminuzzatelo poi cominciate a sgusciare un po di favette. I pistacchi sarà sufficiente buttarli in acqua bollente per 30'' (per fare presto prendete un po di acqua che avete messo su per la pasta e mettetela in un pentolino a parte), scolateli e sgusciateli; dopodichè tagliateli al coltello grossolanamente.

Ci siamo...quando la pasta è al dente scolatela, mettetela nella padella dove sta il cipollotto e aggiungendo un po di acqua di cottura della pasta fate finire di cuocere. Poi aggiungete il finocchietto con le fave e all'ultimo (ma proprio all'ultimo) i pachino. Sul piatto decorate con i pistacchi e il finocchietto ed un immancabile giro d'olio.


Semplice no?

9 commenti:

Arietta ha detto...

veramente bella e genuina questa pasta, mi piace molto :)

Spilucchina ha detto...

Bella e bbona! Peccato che il mio finocchietto, ribellatosi alla vaschetta sul balcone, si sia rivelato più selvatico che mai e, per protesa, abbia deciso di passare ad altro mondo...

Gunther K.Fuchs ha detto...

gran bella ricetta, originale

Carla ha detto...

Buon inizio settimana!
Bella e sana questa ricetta!
Complimenti :))
Carla di lettoemangiato

VANESSA ha detto...

w i piatti primaverili!anche se ci sono un paio di ingredieni che non mangio spesso è talmente bella che la proverei con entusiasmo!!! è anche veloce certo è un po' noioso spellare i pomodori ma secondo me vale sempre la pena non saltare questo passaggio cambia completamente la ricetta! brava brava

ricette ha detto...

Veramente sfiziosa come ricetta,ho l'acquolina in bocca!
Ciao e complimenti!

Bicece ha detto...

il mio orto sta giusto producendo le fave in questi giorni..ecco un buon modo per utilizzarle! Sara

max - la piccola casa ha detto...

Bellissima ricetta e bellissima foto!!!!

CoCò ha detto...

Del felice connubio finocchietto e fave mi hanno già parlato ma non ho ancora provato