venerdì, settembre 21, 2007

Rapido!


Scalogno tritato soffritto con un buon olio e.v.o. e guanciale (io mi son ritrovata della pancetta..pazienza!), asparagi freschi tagliati sottili - e le punte lasciatele a parte, dividendole in due per lungo. Cuocete per qualche minuto aggiungendo di tanto in tanto un po' di acqua di cottura della pasta.


Scolate la pasta e mantecate aggiungendo del prezzemolo tritato e le punte, che appena sentono il calore della pasta si cuociono a puntino.

Fuori dal fuoco si può unire del parmigiano o pecorino a piacere.


Buon appetito!!

7 commenti:

elisa ha detto...

Mi piace questa pasta! E anche come la spieghi semplice semplice!

Lory ha detto...

Chiara ma doce trovi ancora gli asparagi freschi???
Veloce ma di sicuro buona!

chiara ha detto...

Grazie Elisa...semplice e veloce...meglio di così!! ;)

Lory sinceramente mi sono stupita anche io...me li ha portati la mia nonna...erano un mazzo bellissimo!

Lory ha detto...

CCidenti che invidia,mi sa che da voi fa ancora molto caldo,diversamente nn si spiegherebbe la cosa ;-)))

lefrancbuveur ha detto...

sembran proprio buoni! complimenti!

Adrenalina ha detto...

Favolosa! Veloce e succulenta. Giusto giusto ho degli asparagi surgelati...certo non sarà come con quelli freschi, ma si fa quel che si può ;)

CoCo ha detto...

Rapido si ma squisito certamente come me lo papperei un piatto