giovedì, aprile 05, 2007

...Libri....

Due splendidi libri si aggiungono alla mia collezione!
Il primo ("Il Sapore Perfetto") era da molto che lo volevo comprare...ma dato che ero immersa nella lettura di altro non volevo mettermi sulo comodino questa tentazione...
Il secondo ("Finger Food") lo cercavo da qualche giorno ma purtroppo - come sempre- nelle librerie della mia città non era disponibile così ho colto al volo l'occasione!
Gli ho già dato una prima occhiata e soprattutto quello sul finger food sembra veramente eccezionale!Ci sono ricette strepitose e facilmente realizzabili anche nella cucina di casa... sarà una Pasqua da gustare in un sol boccone! :)

Vi lascio di seguito alcune recensioni:


"Il sapore perfetto" di José Manuel Fajardo:
Il piacere del cibo, l'arte culinaria: questi sono alcuni degli ingredienti base del nuovo romanzo di José Manuel Fajardo. Narratore e protagonista è Omar, che dipana i fili della propria vita riassaporandone i momenti cruciali: dopo l'infanzia spagnola a Gijón, un periodo scandito da piccoli e grandi drammi familiari, ma anche da fantasie e sogni marinareschi, passando per il Messico, dove è arrivato da marinaio e ha scoperto la propria vocazione culinaria, Omar approda a Parigi, dove si innamora di Marina, ballerina rumena carica di fascino e mistero, che lo costringe a un viaggio alla scoperta di sé e dell'altro. Nella capitale francese lavora come capocuoco a bordo di un 'bateau-mouche' nello stesso periodo in cui Belgrado viene bombardata dalle truppe della NATO. E mentre cucina e ricorda e racconta, sfilano pietanze, salse e condimenti, ostriche fresche e tequila ghiacciata... Intingoli e manicaretti accompagnati dalle note di canzoni famose e da ardenti e commossi boleri, uno dei quali composto per l'occasione dallo stesso Fajardo. Il tutto contribuisce a dare il "sapore perfetto" a una vita quanto mai varia, il cui filo conduttore, non esibito eppur forte nel raffinato tessuto narrativo del romanzo, sembra essere una inesausta ricerca di felicità: ancora oggi, forse, un'aspirazione possibile e legittima.
"Finger Food" di Viviana Lapertosa
120 ricette da mangiare in un boccone, irresistibili e facili da eseguire anche a casa con ingredienti reperibili al supermercato.- Come afferma nella prefazione Viviana Lapertosa, autrice del libro, il finger food "ci dà la possibilità di tornare a mangiare con le mani, di toccare il cibo e gustarlo fino all'ultima briciola, di sentirne il calore o la consistenza già sulle dita, di portarlo alla bocca senza tramiti e imbarazzi".- Al pari dei piatti diventano protagonisti bicchieri, cucchiai, forchette, involucri naturali come gusci di cozze ... insomma tutto quanto possa trasformare anche il piatto più banale, pesante o dimenticato in un cibo con il dono della leggerezza e dell'ironia.Per darvi un'idea delle ricette, gustosissime, eccone una carrellata: Zuppa fredda di mandorle e seppioline, Bocconcini di ventresca di tonno, Tartara di salmone marinato in casa, Polpette di baccalà crudo, Millefoglie di pane carasau, Salamini di cioccolato...- Un doppio indice, uno che raggruppa le ricette proposte pensando a occasioni speciali, come una festa in terrazza, una cena in spiaggia, un pic nic sul lago....e uno che le raccoglie in modo più tradizionale: Bocconcini e bocconi, Fritti frittate e polpette, Pane e panini, Dolcezze e dessert..., completa questo libro, corredato di bellissime foto.
Qui potete trovare anche un'intervista all'autrice.

A proposito di Pasqua se domani passate dal Monolocale troverete un bel post sulla Pizza di Pasqua, dolce storico della mia città di una bontà unica e profumo invidiabile!

2 commenti:

Micky ha detto...

Fingeer food mi è arrivato ieri e lo trovo molto ma molto interessante,
è un peccato che non ci siano le foto per ogni ricetta,
ma credo che ne proverò parecchie.

CoCo ha detto...

psqpuvAnch'io è da tanto che voglio acquistare il sapore perfetto solo che anche stavolta ne ho preso degli altri ed ho rinviato
ho appena acquistato il libro scritto dallo chef Davive Oldani mi ha molto incuriosita, e l'ultimo che ho letto è Zenzero e Cannella molto divertente te lo consiglio se non l'hai ancora letto