giovedì, gennaio 11, 2007

Ricotta al cedro



Elemento principale di questa ricetta i bellissimi cedri dell'albero della mia cuginetta Marta

Ho fatto 3 varianti...ma la crema è sempre la stessa!

È veramente elementare...ho setacciato la ricotta, l'ho amalgamata con un po di zucchero (diciamo 1 cucchiaio abbondante ogni hg) e la scorza del cedro.

Poi ho fatto dei ravioli: ho unito 2 fogli di pasta fillo con un po di uovo sbattuto, ho messo il ripieno di ricotta, chiusi per bene sempre con l'uovo sbattutto e li ho fritti in olio ben caldo per pochi secondi. Serviti subito con una spolverata di zucchero a velo.



Dato che erano avanzati dei ritagli ho fritto anche quelli e ho composto il piatto con la crema, il triangolino di pasta fillo e un ciuffetto di menta glaciale.



Mi sono cimentata anche nelle chips di cedro e limone...ho semplicemente affettato il cedro e l'ho messo a seccare per una notte in forno a 60,70°. Potete anche metterle sul termosifone...in questo caso la casa sarà invasa da profumo di agrumi!



Alla crema di ricotta dei ravioli si può aggiungere dell’uovo per renderla più solida...io ho preferito non aggiungere nulla…mi piace molto di più l’interno morbido che esplode in bocca dato che la cottura è talmente breve che non rende il ripieno incandescente ma semplicemente tiepido.

Gli stessi ravioli possono essere accompagnati, come tempo fa ho visto suggerire sul Gambero Rosso Channel da Simone Rugiati con una riduzione di ciliegie, Aleatico dell’Elba ed anice stellato…in primaverà la proverò!

Una terza variante è al forno. Ho rivestito uno stampo a semisfera con la pasta frolla stesa molto fina, ho riempito con la crema ricotta e cedro e poi ho chiuso con una fettina di cedro sopra alla quale ho spolverato un po di zucchero in modo che si caramellasse durante la cottura…questo è il risultato:

2 commenti:

Bauci ha detto...

Bella idea questa per utilizzare il cedro. L'ho visto proprio venerdì al supermercato, ma non sapevo come utilizzarlo in cucina se non il modo di mangiarlo così "nature".

Anonimo ha detto...

CIAO CHIARAAAAAAAA!!! è la tua cuginette marta ke è venuta a vedere le tue ricette!!! Devo dire ke sembrano molto buone...speriamo anke di avere il privilegio di assaggiarle...;-)...vabbè..ora ti saluto..COMPLIMENTI DI NUOVOOOO!!! :-*